D406 Fedeli alla linea
Modena
via Cardinale Giovanni Morone, 31/33
059 211071 FAX
WEB
Cristiano Carloni e Stefano Franceschetti
dal 28/5/2010 al 2/7/2010
mart 10.30-13, merc 16-19.30, ven 16-19.30 e 21-23, sab 10.30-13 e 16-19.30, dom 16-19.30

Segnalato da

Pascale Bavoux




 
calendario eventi  :: 




28/5/2010

Cristiano Carloni e Stefano Franceschetti

D406 Fedeli alla linea, Modena

L'accompagnamento con abbandono. Ispirati dal mito di Orfeo ed Euridice, gli artisti presentano una video-installazione accompagnata da 25 immagini fotografiche di grande impatto emotivo.


comunicato stampa

Ispirati dal mito di Orfeo ed Euridice, Stefano Fanceschetti e Cristiano Carloni presentano una spettacolare video-installazione accompagnata da 25 immagini fotografiche di grande impatto emotivo.

Cristiano Carloni e Stefano Franceschetti hanno studiato cinema d'animazione e pittura a Urbino e lavorano insieme dal 1995. Le loro tecniche indagano i procedimenti ottici della visione nella trasmutazione della materia e negli slittamenti temporali della memoria.

Per alcuni anni hanno collaborato con la Soc├Četas Raffaello Sanzio.
Le loro opere sono state ospitate presso: Museum of Contemporary Art, Chicago; Museo del Louvre, Parigi; Museo d'Arte Moderna, Strasburgo; La Biennale Teatro di Venezia; Central Academy of Fine Arts, Pechino e attualmente alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a Guarene d'Alba (CN)

Inaugurazione sabato 29 maggio ore 18.30

D406 Arte contemporanea
via Cardinale Giovanni Morone, 31/33 - Modena
Mart 10.30-13, merc 16-19.30, ven 16-19.30 e 21-23, sab 10.30-13 e 16-19.30, dom 16-19.30
Ingresso libero

IN ARCHIVIO [54]
Stefano Ricci
dal 15/1/2015 al 27/2/2015

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede